Consulenza Appalti e Gare Advertising - Promozione Abbonamento Servizio Gare d'Appalto
Chi Siamo Servizi Fonti Categorie  Abbonamenti Demo Servizio Clienti Pubblicità
Mappa del sito | Guida agli appalti | Newsletter | Job | Partnership | Avvisi | Suggerimenti | Informazioni | Assistenza | Statistiche
  Servizio Consulenza Appalti Servizio di Consulenze Appalti e Gare
 Archivio pareri sintetici » Home Consulenza Appalti  
Revoca certificazione SOA
Quesito
A una delle ditte partecipanti l'Autorità di Vigilanza le ha revocato la SOA in quanto non ha trovato un riscontro oggettivo sulle dichiarazioni e documenti presenti. A questa ditta il comune le puo' assegnare il progetto come promotore?
Parere
Per poter partecipare ed assumere le vesti di promotore è sufficiente che i soggetti di cui all’art. 99 D.p.r. 554/99 abbiano “negli ultimi tre anni partecipato in modo significativo alla realizzazione di interventi di natura ed importo almeno pari a quello oggetto della proposta”. Tuttavia, nelle successive fasi volte ad ottenere l’affidamento della concessione, egli dovrà possedere, anche associandosi o consorziandosi con altri, i requisiti di cui all’art. 98 D.p.r. 554/99, ossia, i requisiti economici-finanziari e la qualificazione SOA. Nel suo caso la Ditta a cui è stata revocata la SOA potrebbe essere ugualmente scelta come promotore ma, la stessa, dovrà, successivamente, associarsi o consorziarsi per le successive fasi dell’affidamento della concessione.

Sottoponi un quesito

Tutto il materiale in questo sito è © 1998-2018 Studio NET - E' vietata la riproduzione anche parziale