Consulenza Appalti e Gare Advertising - Promozione Abbonamento Servizio Gare d'Appalto
Chi Siamo Servizi Fonti Categorie  Abbonamenti Demo Servizio Clienti Pubblicità
Mappa del sito | Guida agli appalti | Newsletter | Job | Partnership | Avvisi | Suggerimenti | Informazioni | Assistenza | Statistiche
  Servizio Consulenza Appalti Servizio di Consulenze Appalti e Gare
 Archivio pareri sintetici » Home Consulenza Appalti  
Partecipazione appalti senza SOA
Quesito
Per una neo costituita società d'ingegneria interessata alla realizzazione di lavori d'ingegneria di qualsiasi genere nel settore pubblico quali sono gli importi degli appalti accessibili senza SOA?
L'adesione ad un Consorzio stabile in possesso di SOA è possibile se la neo società non possiede la SOA e consente l'accesso a grandi lavori pur non possedendo la neo società la SOA?
Parere
L’attestazione dei requisiti di idoneità da parte della SOA è obbligatoria esclusivamente per le imprese. Più precisamente per quelle che partecipano ad appalti superiori ad € 150.000,00. Le società di ingegneria non devono richiedere nessun attestato SOA. Affinché l’impresa possa qualificarsi per le attività di progettazione e costruzione deve dimostrare che, all’interno della propria struttura, sussiste uno staff di tecnici adeguato alle attività di progettazione da svolgere. In caso di Consorzi stabili, è sufficiente che la specifica attestazione SOA sia posseduta da almeno una delle imprese consorziate.

Sottoponi un quesito

Tutto il materiale in questo sito è © 1998-2018 Studio NET - E' vietata la riproduzione anche parziale